Memorie di seconda mano

Seduti sull’aia si vedono la casa di riposo e la casa in paese, dalla finestra della casa di riposo si vede la baita sulla montagna. Tutta la vita di Natale, un uomo di 95 anni racchiusi in poche centinaia di metri.

Io non ho vissuto la vita in queste case se non per poche ore, ma attraverso i racconti ho costruito i miei ricordi di seconda mano.
Natale è in una casa di riposo per anziani senza più nessun ricordo di questi luoghi e della sua vita passata. Fra poco la baita sarà venduta e poi probabilmente ricostruita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You might also like